Beico, la Finestra della Valle Grana presso il Filatoio di Caraglio, dopo 15 anni, chiude.

Anni di sfide, di incontri, di successi, di impegno, di cambiamenti e trasformazioni sono arrivati al termine.

L’Associazione La Cevitou e l’Ecomuseo “Terra del Castelmagno” ringraziano tutte le persone e le istituzioni che hanno permesso di realizzare questa avventura.
Grazie alle persone che sono passate da Beico e hanno visitato il Filatoio, ma soprattutto a tutte le persone e agli amici che si sono avvicendate dietro al bancone ed hanno accolto i visitatori che spesso si sono trasformati in ospiti della Valle Grana.
Grazie ai numerosissimi privati, produttori, artigiani, associazioni, consorzi che sono stati ospiti graditi presso gli spazi di Beico e hanno fatto da vetrina alla Valle Grana. Un grazie particolare a chi ha creduto in EXPA e ha reso possibile quel grande incontro di arte, cultura, musica, promozione che annualmente si è svolto a fine novembre presso il Filatoio.
Un ringraziamento alla Fondazione Filatoio, al Comune di Caraglio e alla Comunità Montana Valle Grana, che 15 anni fa avevano individuato La Cevitou quale partner ideale capace di avvicinare il Filatoio alla Valle Grana e portare la valle al Filatoio.
Gli anni passano, le visioni e le situazioni cambiano, passiamo il testimone ed auguriamo ai nostri successori anni di crescita e di confronto autentici ed efficaci con il territorio.
Beico troverà un nuovo posto da cui “guardare”, La Cevitou continuerà a guardare dalla sua Finestra, lasciandola aperta alle relazioni, agli incontri, alle amicizie costruite nel tempo ed accogliendo con passione i nuovi sguardi dei futuri collaboratori e degli appassionati al nostro territorio.

previous arrow
previous arrow
next arrow
next arrow
Slider
X