Laboratorio didattico del Castelmagno

previous arrownext arrow
Slider

Nel cuore del Re

Se si parla di alta valle Grana il pensiero corre, inevitabilmente, al suo gioiello più prezioso: il millenario Castelmagno, re dei formaggi stagionati delle alpi sud-occidentali.
Raccontare come si fa il Castelmagno, trasmetterne la sua leggendaria storia, non è un’impresa facile, a meno che… non si riesca ad entrare nel cuore del formaggio stesso.

Da alcuni anni l’Ecomuseo ha siglato una convenzione con l’Unione Montana e la Cooperativa Produttori Alta Valle Grana per la realizzazione di attività didattiche e promozionali all’interno del caseificio di Pradleves. Nei due locali dedicati solo stati allestiti due spazi distinti, con attrezzature multimediali oppure destinate a laboratorio manuale per lo sviluppo di alcune fasi della produzione.

La visita può avvenire secondo due modalità differenti:
visita guidata della struttura, con introduzione al mondo Castelmagno, proiezione filmata della realtà d’alpeggio, vista “diretta” sulle fasi di lavorazione del formaggio, degustazione e possibilità di acquisto;
visita e laboratorio di produzione del formaggio: nell’apposita sala possono essere svolte alcune fasi della lavorazione del latte per la produzione del celebre formaggio. Questo percorso può essere completato con un secondo appuntamento, fissato per recuperare il formaggio prodotto dopo alcuni mesi.

Vogliamo dare al visitatore, soprattutto ai più piccoli, la possibilità di diventare, per alcune ore, un vero e proprio casaro e di toccare con mano il percorso di nascita del prezioso formaggio.
Il locale, attrezzato per proiezioni, lezioni e conferenze diverrà in futuro la nostra vera e propria aula magna, in cui sarà possibile sviluppare attività di convegno, dibattiti e seminari.

Per informazioni rivolgersi a expa.terradelcastelmagno@gmail.com oppure allo +39 329 4286890.

X